HOT STONE MASSAGE

10 settembre 2015

 

 

 

 

massaggio manuale praticato con l' utilizzo di

 

calde pietre vulcaniche e oli essenziali

  

  

 

Più di 3000 anni fa, in Medio Oriente, i Sumeri utilizzavano cristalli e pietre come strumenti curativi.

 

Allo stesso modo, nelle estremità settentrionali del continente europeo, Celti, Russi e Scandinavi adoperavano delle pietre bucate per rituali

 

mistici e per guarire da diversi malanni. Infine, gli Indiani d’America credevano che le pietre fossero magiche e che permettessero di entrare

 

in contatto con la propria anima.

 

 

L’Hot Stone Massage non è altro che un’evoluzione e rielaborazione moderna di riti e culti del passato.

 

 

Allo stesso modo l’Hot Stone Massage può aiutare a risolvere molto disturbi fisici e malesseri.

 

 

Il calore delle pietre, infatti, favorisce la vasodilatazione e stimola la produzione di collagene,

 

 

con effetti benefici sulla pelle e sui tessuti. Scioglie le tensioni muscolari e allevia gli stati ANSIOSI

.

 

Grazie a questo massaggio il paziente riesce a raggiungere uno stato di benessere totale e di rilassamento profondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BENEFICI DELL’HOT STONE MASSAGE

La terapia con le pietre calde oltre ad essere utilizzata per rilassarsi è indicata per combattere lo stress, l'insonnia, per alleviare i dolori muscolari e articolari allentando le tensioni delle articolazioni ed in particolare quelle della colonna vertebrale.

Può risultare benefico per la circolazione linfatica, la ritenzione dei liquidi, la circolazione arteriosa e il ritorno venoso.

...

In questa tecnica il calore ceduto dalle pietre crea una vasodilatazione che il corpo cerca di compensare attivando i meccanismi di termoregolazione: I vasi sanguigni si dilatano pompando maggiore quantità di sangue verso la superficie cutanea per sottrarre calore al corpo.

Anche la pelle trae beneficio da questo trattamento, in quanto risulta più morbida, levigata ed elastica, soprattutto se il massaggio è effettuato con oli essenziali.

Da non sottovalutare, inoltre, gli effetti benefici che questo massaggio ha sulla muscolatura, che rilassandosi e diminuendo la sua tensione, provoca un effetto sedativo sul sistema nervoso centrale.

E’ di grande beneficio anche per chi soffre di patologie respiratorie come bronchiti e sinusiti e favorisce i processi di rigenerazione cutanea.

Riassumendo possiamo dire che questo tipo di trattamento è consigliato per:

• migliorare la circolazione sanguigna e linfatica • sciogliere le rigidità muscolari • migliorare la mobilità delle articolazioni e ad alleviare la tensione della colonna vertebrale, principale causa di dolorosi e invalidanti mal di schiena

• disintossicare l’organismo, sbloccando gli scambi metabolici • levigare la pelle

Dal punto di vista spirituale si raggiunge un riequilibrio energetico generale